Tabella dei principali ormoni umani


OrmoneGhiandola produttriceOrgano bersaglioFunzione
Adrenalina o epinefrina, noradrenalina o norepinefrina e dopamina (catecolamine)Ghiandole surrenali(midollare)Muscoli e vasi sanguigniAumentano il valore della pressione sanguigna, la frequenza del battito cardiaco, il metabolismo e la glicemia; vengono rilasciate durante l'attività fisica e in situazioni distress (fase di allarme della reazione di stress). Le catecolamine sono al tempo stesso ormoni e neurotrasmettori del sistema nervoso autonomo ortosimpatico
Adrenocorticotropo (ACTH)Ipofisi anteriore (adenoipofisi), linfocitiGhiandole surrenali(corticale)Stimola la secrezione di idrocortisone (cortisolo) dalla corteccia surrenale
Aldosterone (mineralcorticoidi)Ghiandole surrenali(corticale)ReneRegola la concentrazione del sodio e del potassio nel sangue, mantenendo la pressione sanguigna entro valori normali
Angiotensina (angiotonina) IIFegato(angiotensinogeno)Reneghiandole surrenalisistema cardiovascolare,sistema nervoso simpatico,neuroipofisiFa parte del sistema renina-angiotensina-aldosterone che regola il volume dei liquidi corporei e della pressione sanguinea, riduce il calibro dei vasi sanguinei renaliinnalzandone la pressione e stimola la secrezione di aldosterone, aumenta la forza di contrazione e la frequenza dei battiti cardiaci, incrementa la forza di contrazione della muscolatura liscia delle arterie, stimola la produzione di adrenalina, noradrenalina evasopressina
CalcitoninaSistema ultimobranchialeOssaControlla il livello di calcio (Ca) nel sangue diminuendo la calcemia (concentrazione di calcio nel sangue) e favorendone l'accumulo nel tessuto osseo (azione opposta alparatormone).
Cortisolo o idrocortisone e corticosterone (glucocorticoidi)Ghiandole surrenali
(corticale)
Intero organismoIl cortisolo svolge una funzione importante nella risposta dell'organismo a situazioni distress (fase di allarme e soprattutto di resistenza della reazione di stress); aumenta laglicemia e mobilizza i depositi lipidici; riduce gli stati infiammatori. Il corticosterone è meno attivo.
EritropoietinaReniMidollo osseoStimola la formazione dei globuli rossi
EstrogeniOvaieApparato riproduttore femminileDetermina lo sviluppo sessuale, regola il funzionamento dell'apparato riproduttore femminile (ovaie)
Fattori di rilascio ipotalamici (releasing factors, RF, o releasing hormones, RH): GHRH, TRH, CRH, GnRHIpotalamolinfociti(CRH)Ipofisi anteriore (adenoipofisi)stimolano l'adenoipofisi a produrre rispettivamente: STH-GHTSHACTHFSH + LH-ICSH
GlucagonePancreas (isole di Langerhans), stomaco(sistema GEP)FegatoStimola la degradazione del glicogeno in glucosio, regola la glicemia (concentrazione di glucosio nel sangue)
InsulinaPancreas (isole di Langherans)Intero organismoRegola la glicemia (concentrazione di glucosio nel sangue); favorisce l'accumulo di glicogeno e l'assorbimento di glucosio da parte delle cellule
MelanotropinaPars intermediadell'ipofisi (regione posta tra l'ipofisi anteriore e quella posteriore)Melanociti (cellule produttrici di melanina)Controlla la pigmentazione della pelle
MelatoninaEpifisi (ghiandola pineale)Non vi è ancora certezza; possibili bersagli sono i melanociti e gli organi dell'apparato riproduttoreSi ritiene che influenzi la pigmentazione della pelle, i ritmi biologici (come l'alternarsi del sonno e della veglia) e il fenomeno del jet lag
NeurotensinaIntestino (sistema GEP), ipotalamoIntero organismoRegola la motilità gastrica e intestinale, probabilmente libera glucagone e inibisce la secrezione di insulina con effetto iperglicemizzante.
Ormone antidiuretico (ADH) o vasopressina o adiuretinaIpotalamoneuroipofisiReniAumenta il riassorbimento di acqua, favorendo l'escrezione di urine più concentrate
Ormone della crescita (somatotropina STH-GH)Ipofisi anteriore (adenoipofisi)Intero organismoStimola i processi di crescita
Ormone follicolo-stimolante (FSH)Ipofisi anteriore (adenoipofisi)Ovaie e testicoliStimola la maturazione delle cellule uovo e la produzione degli spermatozoi
Ormone luteinizzante (LH-ICSH)Ipofisi anteriore (adenoipofisi)Ovaie e testicoliStimola l'ovulazione nella donna e la secrezione di testosterone nell'uomo
OssitocinaIpotalamoUtero, ghiandole mammarieStimola le contrazioni uterine durante il parto e il rilascio del latte dalle ghiandole mammarie
Ormone tireo-stimolante (TSH o tireotropina)Ipofisi anteriore (adenoipofisi)Ghiandola tiroideStimola la secrezione degli ormoni tiroidei
Paratormone (PTH)ParatiroidiOssa, intestino ereniRegola il livello di calcio (Ca), tramite azione ipercalcemizzante (azione opposta a quella della calcitonina), e di fosforo (P), tramite effetto fosfaturico (diminuzione del fosforo nelplasma per riduzione del suo riassorbimento a livello renale) nel sangue
ProgesteroneOvaieGhiandole mammarie; uteroPrepara l'utero alla gravidanza
ProlattinaIpofisi anteriore (adenoipofisi)Ghiandole mammarieStimola la produzione di latte dopo il parto
SomatostatinaPancreas (isole di Langherans), stomaco,intestino tenue (sistema GEP), Ipotalamo),sistema nervoso periferico e vegetativo.Intero organismoinibisce la secrezione di insulinaglucagone, del GH, del TSH e di numerosi fattori ormonali gastroenterici. Inoltre inibisce la secrezione acida gastrica, la secrezione pancreatica, motilità gastrica e intestinale e la contrazione colecistica. Ha notevoli effetti sulle cellule cerebrali.
Sostanza PIntestino (sistema GEP), sistema nervoso centraleIntero organismoStimola la motilità gastrica e intestinale e ha una potente azione vasodilatrice. Si ritiene che questo peptide abbia sia funzione da neurormone che da neurotrasmettitore(neuropeptide)
Testosterone, diidrotestosterone, androstenedione, androsterone, deidroepiandrosterone o DHEA
(androgeni)
Testicoli (cellule intestiziali di Leydig),ghiandole surrenali(corticale), ovaio, placentaIntero organismoDeterminano lo sviluppo sessuale; come effetto principale regolano il funzionamento dell'apparato riproduttore maschile
Timosina, timopoietina, timostimulina, fattore timico siericoTimoGlobuli bianchiStimolano la produzione e la crescita dei linfociti T e sostengono il trofismo e la specializzazione funzionale degli organi linfatici periferici coadiuvando la risposta immunitaria dell'organismo
Tiroxina (T4) e triiodiotironina (T3)TiroideIntero organismoStimolano il metabolismo; favoriscono un normale processo di crescita
VIP (peptide vasoattivo intestinale)Sistema GEPsistema nervoso centrale eautonomo (vegetativo)Intero organismoDetermina vasodilatazione, broncodilatazione, aumento della motilità gastrica eintestinale, iperglicemia e lipolisi. Si tratta probabilmente di un neurotrasmettitore sia centrale che periferico (neuropeptide)

Commenti